eutanasialegale

Giovedì, 5 Ottobre, 2017 - 15:14
"Libertà di decidere" da oggi in libreria
Il dirigente dell'Associazione Luca Coscioni, Johannes Agterberg, esce in questi giorni in libreria con il nuovo libro "Libertà di decidere".

"Libertà di decidere" da oggi in libreria

"Libertà di decidere" è il risultato di un accurato esame da parte dell'autore - l'olandese Johannes Agterberg - di migliaia di pagine tra giurisprudenza, interrogazioni parlamentari, pareri medici, rapporti di commissioni e di associazioni, ricerche, articoli, libri dedicati all'eutanasia e al suicidio assistito nei Paesi Bassi.
 
Alla base dell'opera, che si può trovare da oggi in libreria, c'è il desiderio di fare chiarezza su un argomento tanto delicato quanto "maltrattato" dall'informazione e dalla politica: il fine-vita volontario in Olanda.
 
Questo dettagliato documento di studio segue, a partire dal secondo dopoguerra, l'ampio confronto sociale, medico, giuridico e politico che ha portato all'elaborazione della legge sull'eutanasia in vigore in Olanda dal primo aprile 2002, e ne esamina i successivi sviluppi, con particolare attenzione ai sistemi di controllo introdotti dal legislatore per evitare paventate "derive" della legge.
 
Nel suo libro Agterberg non intende prendere una posizione a favore o contro il tema trattato, ma solo presentare nella maniera più precisa possibile i diversi aspetti pratici e giuridici di una legge che, per come è stata studiata e strutturata, si rivolge esclusivamente alle persone residenti in Olanda. Ciò non esclude che la realtà olandese può servire come esempio per altri paesi intenti a legalizzare l'eutanasia.