eutanasialegale

Margherita Hack per EutanasiaLegale

 

Poche settimane prima di morire, il 23 maggio 2013 l'astrofisica fiorentina Margherita Hack espresse il proprio appoggio alla proposta di legge di iniziativa popolare.

"La vita è nostra e dobbiamo essere liberi di disporne come crediamo", così Margherita Hack, emblema dell'eccellenza italiana nel mondo, sostenne e rilanciò la campagna Eutanasia Legale. "Una legge di grande civiltà alla quale mi auguro si arrivi anche in Italia".